Una tempra inossidabile: Harry Brearley, M di Mr. Inox

Inox rigidizzatoProseguendo l’analogia con James Bond, Harry Brearley, potrebbe essere avvicinato alla figura di M, direttore del Secret Intelligence Service e capo della famosa spia inglese, un uomo altrettanto di valore e il primo a credere nelle sue capacità e ad affidargli una prima “missione” che lo rese famoso in tutto il mondo. Continua a leggere

Insieme verso l’inossidabile: gli uomini di Mr. Inox, 1751 al 1913.

Quando nel 1751 e nel 1798 Axel Cronsted, chimico e mineralogista svedese, e Louis Vauquelin, professore di chimica francese, scoprirono rispettivamente il Nichel e il Cromo, non potevano sapere di essere gli apripista di un nuovo percorso metallurgico che avrebbe cambiato il mondo. Certamente per arrivare alla meta sarebbero serviti molti anni e molti uomini di ingegno, piccoli passi in fila, sempre più rapidi e sicuri, ma la strada era stata tracciata. Continua a leggere