TREND PACKAGING: LA RISPOSTA È INOSSIDABILE

Il mercato si evolve con la società e quei settori che fanno leva sui gusti dei clienti, sono ancora più sensibili ai cambiamenti culturali. È il caso, per esempio, del PACKAGING, in crescita dal 2014, che deve il suo sviluppo non solo all’esplosione delle vendite online e al peso che ha l’estetica nell’influenzare le scelte dei compratori, ma anche – e soprattutto – grazie all’incredibile capacità di risposta alle sempre nuove richieste del cliente finale.

 Il settore dell’imballaggio, infatti, sta ricevendo dai consumatori forti impulsi che orientano le aziende di tutta la filiera del confezionamento, verso soluzioni sempre più green e sicure per la salute dell’utente.

L’acciaio inox, nonostante abbia superato il secolo di vita, ha anticipato le risposte alle più recenti domande in trend tra i produttori del settore.

Ecco come!

RICHIESTE DEL SETTORE PACKAGING RISPOSTA DELL’ACCIAIO INOX
FACILITA’ DI PULIZIA-RISPETTO DELLE NORMATIVE   SANIFICAZIONE: ottenere un alto livello di sicurezza igienicaPRATICITA’: superfici facili da pulire NO CONTAMINAZIONE: prevenire l’alterazione organolettica e la modifica della composizione del prodotto (specie se alimentare)M.O.C.A.     La sua superficie è inospitale per virus e batteri, rendendone difficile l’annidamento. Per questo è facile da pulire, garantendo un alto livello di sanificazione. L’inox non rilascia né colore, né odore, né sapore a ciò con cui viene in contatto e ben 55 gradi AISI rientrano nella lista positiva dei M.O.C.A.
RISPARMIO: TEMPI & COSTI   TEMPI:  – riduzione dei tempi di lavaggio – velocità di produzione       COSTI: – poca manutenzione – riduzione consumi – durata nel tempo   L’acciaio inox si pulisce velocemente: non richiede particolari processi di sanificazione, ma si ottengono altissimi livelli igiene. Grazie al rullaggio a freddo, si ottengono finiture di acciaio inox chiamate “rigidizzate” e “decorate”, che presentano particolari rilievi su uno o entrambe le facce delle lamiere. Queste tipologie di acciaio inossidabile, riducendo l’attrito, facilitano lo scorrimento in tutti quei sistemi di che lo richiedono. Le finiture predilette in questo settore sono quelle a grana di riso e a bugna tonda. Nello specifico le finiture 2WL, 5WL, 6WL, 7GM®, 13SD e 15DP. Il ciclo dell’igiene con l’acciaio inox non richiede alcun tipo di detergente o solvente: è sufficiente utilizzare l’acqua. La capacità dell’inox di non ossidarsi e di resistere ai più diversi agenti corrosivi, fa durare i prodotti realizzati con questo metallo, moltissimi anni senza bisogno di grande manutenzione.  
SOSTENIBILITA’: GREEN PACKAGING   MATERIALI ECOSOSTENIBILIRIDUZIONE CONSUMI   L’acciaio inox è un materiale ecosostenibile perché è RICICLABILE al 100% ed è esempio di GREEN ECONOMY. L’inox è prodotto attraverso la rifusione del rottame, senza alcuna perdita di scorie o residui. Alla fine del ciclo di vita è interamente riciclabile. Usare acciaio inossidabile significa ridurre le estrazioni e salvaguardare le risorse minerarie del pianeta. Permette, infine, un risparmio energetico in fase di produzione.  
ALTE PRESTAZIONI   MATERIALI CERTIFICATIRESISTENZAPRESTAZIONI A CONDIZIONI SPECIALI (spessori sottili, trattamenti termici, ambienti umidi e/o corrosivi, …)     Essendo in grado di sopportare più peso di altri metalli, è possibile usare acciaio inossidabile a spessori ridotti. L’ideale per creare macchine compatte, modulari e leggere. L’acciaio inox è per definizione in grado di non ossidarsi e di resistere agli agentivi corrosivi più aggressivi. Si può, così, applicare in ambito marittimo, chimico, petrolchimico, farmaceutico, cosmetico, alimentare, … Prestazioni che alcuni gradi AISI garantiscono anche ad alte o basse temperature.  

Uno dei principali e più fedeli sostenitori di Inox Blog è uno dei fornitori di riferimento del mercato italiano e rivenditore esclusivista di acciaio rigidizzato, decorato e colorato Rimex Metals.

Stiamo parlando di Steel Service Srl (link sito inox colorato http://inoxcolorato.com/), che ha recentemente rinnovato il suo sito web inserendo fotografie mozzafiato dei prodotti trattati: che aspettate?! Fateci un salto e verificate voi stessi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *