TREND ASCENSORI: PERCHE’ SCEGLIERE INOX RIGIDIZZATI, DECORATI E COLORATI

Gli ascensori condividono con gli acciai inox decorati e rigidizzati una lunga storia, che ha contribuito a cambiare i panorami urbani e il mondo dei produttori delle finiture di acciaio.

Dalla struttura ai cavi, fino al rivestimento delle cabine, quello tra ascensoristi e l’inossidabile, è un legame che ancora oggi non ha motivazioni per interrompersi e che trova nelle finiture rigidizzate e decorate nuove ragioni per rinsaldare la collaborazione.

PERSONALIZZAZIONE ESTETICA Creare l’ascensore più adatto per esigenze di design e funzionalità, rispettando l’architettura e la storicità dell’edificio in cui l’impianto viene installato. INFINITE COMBINAZIONI ANTIGRAFFIO Le finiture per acciaio inox sono moltissime (rigidizzate, decorate, colorate, con diverse satinature, micropallinate) e sono tutte combinabili tra loro per ottenere ogni volta nuove texture. Le finiture per acciai inox sono molto resistenti i diversi pattern sono disegnati per nascondere graffi e danni da urto. Preferite dagli ascensoristi sono: LINEN (tela di lino), trama antigraffio e antivandalismo, e CHECKS (dama).  
ATMOSFERA Un mix tra stile, colori, materiali, pattern e luminosità: tutto ciò contribuisce a creare un ambiente confortevole e accogliente. LUMINOSITA’ e TRAME ESCLUSIVE Alcune finiture come il GRANEX™ (micropallinato), il LINEN (tela di lino), il CHECKS (dama) permettono di controllare il riverbero della luce e creare ambienti più caldi, dalla luminosità soffusa. Altre finiture, come il SUPERMIRROR, favoriscono l’illuminazione o creano sfumature che colorano l’ambiente.  
SICUREZZA Gli ascensori sono il mezzo più utilizzato e più sicuro al mondo, nonostante ciò crea ancora ansie e paure nei suoi viaggiatori. SENSO DI SICUREZZA La presenza dell’acciaio contribuisce a creare senso di sicurezza negli utilizzatori. Scegliere acciaio SUPERMIRROR in sostituzione del tradizionale specchio di vetro, permette di avere a disposizione una superficie perfettamente riflettente che non si frantuma.  
RESISTENZA TERMICA PER LE CABINE ESTERNE La scelta di impianti elevatori esterni può essere motivata da esigenze architettoniche o di design: palazzi antichi per cui non è possibile ricavare spazio internamente o nuove costruzioni in cui si vuole privilegiare la vista panoramica durante il viaggio in ascensore. In entrambi i casi, si espone l’impianto a condizioni ambientali per cui servono materiali più performanti e resistenti, che garantiscano la lunga durata anche in condizioni atmosferiche particolari. RESISTENTE A GELO E INTEMPERIE – PRESTAZIONI ANTICENDIO Tutte le finiture rigidizzate e decorate condividono le proprietà anticorrosive dell’acciaio inossidabile. Resistenti a basse temperature e a contesti ambientali ad alta corrosività (ambienti marini, chimici, petrolchimici, …) Nelle lamiere colorate galvaniche I.N.C.O. process e titanium T22 (processo PVD) la resistenza alla corrosione viene rafforzata dal trattamento di colorazione. Una cabina in acciaio inox, rivestita con lamiere rigidizzate, decorate e colorate, garantisce, infine, alte prestazioni antiincendio.  
PULIZIA L’ascensore rientra della categoria delle produzioni ad alto utilizzo/di grande afflusso. Mediamente, in Italia, vengono effettuati 100 viaggi al giorno per impianto: un gran numero di fruitori entra ed esce dalla cabina portando con sé sporcizia di diverso genere e non è possibile garantire un frequente servizio di pulizia. IGIENE E FACILITA’ DI SANIFICAZIONE Gli acciai inossidabili rigidizzati, decorati e colorati riescono a garantire un alto livello di igiene, in quanto ostacolano l’annidamento dei batteri. La pulizia di queste superfici è semplice e veloce. Per sanificare le aree realizzare con questi acciaio non occorrono prodotti specifici o chimici: una semplice soluzione di acqua e sapone garantisce la perfetta pulizia delle lamiere. Si risparmia in termini di tempo, costi e contaminazione.  
MANUTENZIONE Il grande utilizzo di questi impianti richiede un constante controllo del buon stato degli ascensori, per garantire sempre funzionalità e sicurezza. Per quanto riguarda la cabina la manutenzione si concentra sulla resa estetica degli elementi di arredo, perché l’ambiente risulti sempre curato e accogliente.   BASSA MANUTENZIONE Le finiture di acciaio inox, in particolar modo le rigidizzate e colorate, uniscono proprietà antigraffio e antivandaliche, resistenza meccanica e facilità di pulizia che nell’insieme permettono di risparmiare sui costi di manutenzione, riducendola in termini di frequenza e intensità.
DURATA La lunga durata della struttura e della cabina di un ascensore è la prova tangibile della qualità dei materiali con queste sono state costruite.   40 anni e più Le lamiere rigidizzate e decorate vengono progettate e testate per durare più di 40 anni, anche in contesti atmosferici particolari, con bassa manutenzione.  
PESO Il peso degli ascensori si relaziona con l’edificio in due modi. In primo luogo, il peso della struttura e dell’ascensore non deve ridurre capacità e rigidezza dello stabile in cui l’impianto è inserito. In secondo luogo, l’ascensore rientra nelle voci per l’identificazione della classe energetica dell’immobile, sia per i consumi che per l’energia positiva prodotta.   SPESSORI E PESO MINIMO Le particolari proprietà meccaniche dell’acciaio (robustezza e resistenza meccanica anche a notevoli sollecitazioni) consente l’utilizzo di lamiere a spessori ridotti in tutte le finiture disponibili sul mercato. Così facendo è possibile contenere il peso finale dell’impianto.
SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE Il mercato è sempre più attento all’impatto ambientale dei prodotti e anche le normative spingono verso un cambiamento del sistema produttivo: le priorità sono sempre più la persona e l’ambiente. Discrimine per la vendita, specie nelle nuove generazioni di acquirenti, è la sostenibilità di un prodotto sia in fase produttiva che di utilizzo.   ECOSTOSTENIBILE e 100% RICICLABILE L’acciaio inossidabile, e tutti i prodotti realizzati con le diverse finiture di acciaio inox, rientrano in un circolo di produzione e utilizzo virtuoso, riconosciuto come modello di green economy. Producibile interamente dal rottame, non lascia scorie ne depositi, fornisce prestazioni di resistenza e durata seconde solo ai metalli nobili e al termine della sua vita è interamente riciclabile e utilizzabile per produrre nuovo acciaio inox.  

Sul territorio italiano sono due i punti di riferimento per chi cerca lamiere di acciaio inox rigidizzato, decorato e colorato: Steel Color e Rimex Metals UK.

Due realtà importanti non solo in Italia, ma in tutto il mondo, che presentano, però, profili differenti in termini di fornitura e di gamma.

Steel Color, azienda italiana con una storia mediamente giovane (20 anni) segnata dalla grande abilità imprenditoriale della sua Direzione, si rivolge esclusivamente ai compratori di grandi quantità di materiale.

Rimex Metals UK è leader del settore da più di 40 anni, ma non ha mai rinunciato alla qualità artigianale dei suoi prodotti. La vasta gamma di prodotti, in continuo ampliamento, e la grande possibilità di personalizzazione, grazie alla possibilità di combinare tra loro le diverse finiture offerte, continua ad attrarre i più importanti architetti del pianeta.

Grazie al suo rivenditore esclusivista per l’italia, Steel Service S.r.l., Rimex Metals UK è capace di rispondere con prontezza e velocità anche ai produttori che richiedono piccoli quantitativi disponibili dal pronto.

Ad ognuno il fornitore ideale!

Come sceglierlo? Scopri i nostri consigli per individuare la fornitura più adatta al tuo business!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *