CENTRO INOX – Convegno sulle finiture superficiali degli Acciai Inox

Nell’ambito delle iniziative svolte dal CENTRO INOX per promuovere la diffusione degli Acciai Inox nell’Industria Italiana, s’è svolto il Convegno

“Le finiture superficiali degli Acciai inox. Estetica e funzionalità”

che ha avuto luogo il 29 ottobre u.s. a Milano presso l’ Università degli Studi di MilanoPalazzo Greppi – Sala Napoleonica – Via Sant’Antonio 10.

 

La manifestazione ha registrato la presenza delle più importanti e rappresentative Società che da tempo seguono con attenzione le esigenze del mercato dell’Acciaio Inox.

Mercato sempre più attento e desideroso di nuove soluzioni e proposte che sull’inossidabile colorato e rigidizzato completano, con una superficie versatile ed innovativa, la peculiarità di questo materiale.

Per l’acciaio inoxcolorato e rigidizzato i partecipanti alla manifestazione hanno potuto incontrare e vedere i prodotti della Rimex Metals UK e Steel Color Spa.

La Rimex Metals UK di cui è esclusivista per l’Italia la Steel Service Srl ha presentato alcune delle sue finiture esclusive sull’acciaio Inox Rigidizzato quali il 7GM, largamente utilizzato in tutte quelle applicazioni in cui è richiesta una spiccata capacità di far scorrere il prodotto con cui questa superficie viene a contatto (maggiori informazioni su www.inoxcolorato.com).

Questo sia nelle applicazioni alimentari (macchine pesatrici) che applicazioni industriali (piani di scorrimento per particolari stampati).

L’acciaio Inox rigidizzato nelle sue continue proposte ed evoluzioni trova così applicazione nei vari comparti dell’ industria non solo per le sue peculiari capacità quali: la resistenza alla corrosione; facilità di pulizia e sanificazione; non contaminazione del prodotto con cui viene a contatto, resistenza meccanica, inalterabilità, nel tempo etc… ma anche resistenza all’usura e capacità di scorrimento.

I numerosi partecipanti hanno potuto incontrare ed approfondire i loro interessi sulle finiture dell’acciaio inox , sui trattamenti superficiali dell’acciaio inox, sulle varie possibilità di impiego dell’ inoxcolorato, sulle attrezzature e strumenti disponibili nei punti di incontro realizzati da

 

APERAM STAINLESS & SOLUTIONS SERVICE      +35227362700

AR.BE      +32(0)87322323

DELMET     029517504

IMEAS     0331463011

INOXEA     0302003577

NITTY GRITTY     059785210

RICERCA CHIMICA     042999144

STEEL COLOR     0372834311

STEEL SERVICE     0377379821

TERNINOX

TOOLFLEX

 

L’interessante giornata di lavoro prevedeva anche un serie di interventi e dibattito sugli argomenti di maggiore interesse.

Gli acciai inossidabili si presentano oggi con un campo applicativo variegato, che copre tantissimi settori industriali, quali l’ Alimentare, l’Architettonico/Costruzioni Civili, le Infrastrutture, i Trasporti, e molti altri.

inox rigidizzatoIn tali ambiti uno degli aspetti applicativi fondamentali lo svolgono le Finiture Superficiali con i parametri legati alle varie Caratteristiche di Prodotto.

Trai loro aspetti fondamentali sono da ricordare: la resistenza alla corrosione e la durabilità nel tempo; le caratteristiche fisico-chimiche e quelle meccaniche; la lavorabilità; gli aspetti estetici nei Settori dell’Architettura e del Design.

In tali applicazioni si riscontra, oggi sempre di più, che le Finiture Superficiali costituiscono un aspetto fondamentale degli Acciai Inox in determinati ambienti, inclusa l’atmosfera, e sono funzionali all’innesco e alla resistenza ai fenomeni corrosivi, localizzati o generalizzati che siano. Perciò partendo da applicazioni in campo architettonico, s’è cercato di sviluppare un discorso completo con informazioni tecnico-scientifiche sui due diversi aspetti che mostrano sia la grande versatilità estetica che le ottime prestazioni degli Acciai Inox, una volta messi in opera.

A tale fine nelle presentazioni sono stati considerati tutti i diversi tipi delle Finiture Superficiali sia quelli Standardizzati secondo le Normative Europee, sia quei tipi non Standardizzati che oggi trovano spazio nell’ edilizia e nel Design. Tutti hanno, comunque, posto una notevole attenzione ai trattamenti post-lavorazione (quali decapaggio, passivazione, elettrolucidatura, etc.), che sono quasi indispensabili per utilizzare il componente in acciaio inox nelle migliori condizioni possibili.

Le presentazioni vengono elencate qui di seguito, con un brevissimo sommario dei loro contenuti

 

1) L’acciaio inossidabile in architettura

Arch. Dante O. Benini – DANTE O. BENINI & PARTNERS ARCHITECTS – Milano

Sono state presentati e illustrate un grande numero di Foto di Edifici realizzati con l’impiego  di

Acciai Inox in varie Finiture e Colori.

 

2) Finiture superficiali e resistenza alla corrosione negli acciai inossidabili

Prof. Marco Boniardi, Andrea Casaroli – Dipartimento di Meccanica POLITECNICO DI

MILANO – Milano

La corrosione degli Inox è stata studiata in rapporto alle Finiture Superficiali e, in particolare, alla

‘rugosità’ superficiale Rₐ. Sono state date le basi (elementi teorici, definizioni e regole) per

comprendere il significato  e l’importanza di Rₐ.

 

3) Involucri edilizi: influenza della corrosione atmosferica sulle varie tipologie degli Inox

Ing. Gaetano Ronchi – IMOA  – Londra, (UK)

Sono state spiegati i meccanismi corrosionistici degli Acciai Inox, con e senza Mo, e come sia

necessario studiare attentamente Tipi – Finiture – Finiture Superficiali , in relazione agli impieghi

previsti.

 

4) Le finiture dei prodotti piani: aggiornamento della EN 10088-2

Ing. Paolo Viganò – CENTRO INOX – Milano

Sono state illustrate tutte le nuove ultime Normative Europee, a cominciare dalla EuroNorm

EN.10088-2 sulle Finiture Superficiali di Lamiere e Nastri Inox sottili, e anche alcuni cenni

alla Norma ASTM A967 sui Trattamenti chimici superficiali.

 

5) Finiture superficiali dei nastri di precisione

Dr. Davide Montepagano – ARINOX Spa – Sestri Levante (GE)

Sono state presentati e illustrati i Cicli metallurgici di fabbricazione della società ARINOX e i

diversi tipi di Finiture Superficiali (in particolare la Fin. SUT®) in relazione ai loro Prodotti (in

particolare i Nastri Incruditi).

 

6) La colorazione dell’acciaio inossidabile e le finiture non convenzionali

Stefano Ricci – STEEL COLOR Spa – Pescarolo ed Uniti (CR)

E’ stata una carrellata di presentazione dell’Impiantistica Aziendale e dei Prodotti Inox della

Steel Color. Sono state illustrate: le varie Finiture Superficiali laminate; le diverse Colorazioni

ottenute con differenti Processi e Bagni chimici ed elettrochimici; le applicazioni in importanti

Edifici in vari Paesi (foto e progetti).

 

7) Decapaggio, passivazione ed elettro-lucidatura

Massimo Rigatti, DELMET Srl – Gorgonzola (MI)

Sono stati presentati: gli impianti di elettro-lucidatura e decapaggio che DELMET realizza con

nuove tecnologie e con ricerca di soluzioni innovative; i trattamenti di decapaggio, passivazione

ed elettro-lucidatura degli Acciai Inox che DELMET può fornire ai Clienti.

 

8) Microforatura della lamiera inox a scopi estetici

Gaetano Dellavia – DELINOX Srl & ONEPLOT Srl – Lodi Vecchio (LO)

Si è parlato dei Progetti che DELMET è in grado di realizzare nei Settori Architettonico e

del Design industriale. Nel caso in esame, la micro-Foratura di pannelli Inox consiste nel

riprodurre immagini con finalità estetiche a mezzo d’ una griglia di micro-fori a ‘nido d’ape’.

 

9) E non dimentichiamo la pulibilità: sperimentazioni a confronto

Prof. Laura Franzetti, Riccardo Guidetti – UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MILANO –

Milano

Gli Autori propongono i loro Studi Sperimentali e i relativi confronti sulla “pulibilità” degli

Acciai Inox rispetto ad altri materiali, da utilizzare nella progettazione. In particolare, la scelta

del Tipo d’Acciaio sarebbe del tutto insufficiente, se non accompagnata da una buona finitura

superficiale, con valori di Rₐ particolarmente bassi.

 

In conclusione di  giornata, sulle varie Presentazioni s’è svolto un interessante dibattito fra i Relatori e i partecipanti al Convegno.